Onde Corte

Il podcast de L'Osservatore

Benvenuti! Gli episodi finora pubblicati:

  • Data: 07/06/2024
    Questo è un episodio speciale, dedicato interamente alla figura di Franz Kafka, il grande scrittore boemo morto il 3 giugno di 100 anni fa. Amedeo ne ripercorre la travagliata vita, soffermandosi anche sulla cerchia - in definitiva piuttosto ristretta - di persone che lo hanno conosciuto e frequentato, a cominciare dall'amico di una vita, Max Brod. Scopriremo anche i viaggi intrapresi da Kafka, che, sulla via per l'Italia, nell'estate del 1911 soggiornò per qualche giorno pure a Lugano.

  • Data: 31/05/2024
    In questo episodio visiteremo dapprima il Museo della Lega delle Nazioni a Ginevra. Come ci ricorda Amedeo, la Lega delle Nazioni, conosciuta anche con il nome di Società delle Nazioni, fu la prima organizzazione intergovernativa avente come scopo quello di accrescere il benessere e la qualità della vita dei cittadini dei Paesi che vi avevano aderito.
    Amedeo ricorderà poi le figure di due grandi statisti del Novecento: Franklin Delano Roosevelt, 32esimo presidente degli Stati Uniti d'America, dal 1933 al 1945, e passato alla storia soprattutto quale artefice del New Deal, che permise all'America di superare la Grande Depressione degli anni '30 dello scorso secolo, e Carlo Azeglio Ciampi, politico, economista e banchiere, decimo presidente della Repubblica Italiana fra gli anni 1999 e 2006.

  • Data: 24/05/2024
    Amedeo ci parlerà dapprima della dissidenza nella Cecoslovacchia comunista, partendo dalla figura di Gustáv Husák, leader giunto al potere dopo la Primavera di Praga. Il periodo del suo governo è oggi noto sotto il nome di normalizzazione. Visiteremo poi il MIR, Musée International de la Réforme, a Ginevra.

  • Data: 17/05/2024
    Tre sono i temi affrontati in questa puntata. Dapprima Amedeo ricorderà la strage di Capaci del 23 maggio 1992, in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta. Ci sposteremo poi in Ungheria, del cui Regno sarà ripercorsa la tumultuosa storia, dai moti del 1848 fino al trattato di pace del Trianon, con cui le potenze vincitrici della prima guerra mondiale ne stabilirono le sorti. Infine Amedeo ci parlerà dell'antisemitismo in Romania.

  • Data: 10/05/2024
    Protagonista di questo episodio è Friedrich August von Hayek, economista e sociologo anglo-austriaco, premio Nobel per l'Economia nel 1974. Pensatore liberale e liberista, Hayek elaborò una critica al modello di Welfare State, che lo spinse a mettere in discussione le tesi di Keynes.

  • Data: 03/05/2024
    Tema di questo episodio è il periodo del primo Blitzkrieg nazista, la cosiddetta "guerra lampo" sul fronte occidentale in Europa negli anni 1939-1940, con l'antefatto del Patto di non aggressione Molotov-Ribbentrop e fino alla Battaglia d'Inghilterra, conclusasi nell'autunno del 1940.

  • Data: 26/04/2024
    Dopo essersi occupato di giornalisti schierati a sinistra, Amedeo illumina in questo episodio le figure di tre giornalisti schierati a destra: Giovannino Guareschi, Leo Longanesi e Jean-François Revel.

  • Data: 19/04/2024
    Protagonisti di questo episodio sono due politici italiani che, nel bene e nel male, hanno segnato la storia d'Italia degli ultimi quarant'anni: Bettino Craxi e Silvio Berlusconi.

  • Data: 12/04/2024
    In questo episodio Amedeo ricorderà tre grandi "penne" del giornalismo italiano di sinistra: Eugenio Scalfari, Vittorio Zucconi e Giampaolo Pansa.

  • Data: 05/04/2024
    Protagonista di questa puntata è Margaret Thatcher, la prima donna a ricoprire la carica di Primo Ministro in Gran Bretagna, e passata alla storia come la "Lady di ferro". Amedeo ci presenta questa figura, a tutt'oggi controversa, di cui il presidente francese Mitterand disse una volta che "aveva gli occhi di Caligola e la bocca di Marilyn Monroe".

  • Data: 29/03/2024
    In questo episodio Amedeo ci parlerà dapprima di Josip Broz, meglio noto col nome di Tito, politico, rivoluzionario, militare e partigiano jugoslavo. Ci sposteremo poi nella penisola coreana, dove, tra il 1950 e il 1953, si svolse un conflitto armato che determinò una delle fasi più acute della Guerra fredda.

  • Data: 22/03/2024
    Protagonisti di questo episodio sono due personaggi che non potrebbero essere più diversi fra loro: dapprima Amedeo ci parlerà di Rosa Luxemburg, la filosofa, economista, politica e rivoluzionaria polacca naturalizzata tedesca, co-fondatrice, assieme a Karl Liebknecht, della Lega Spartachista.
    Sarà poi la volta di George Marshall, Capo di Stato maggiore dell'Esercito degli Stati Uniti durante tutta la Seconda guerra mondiale e segretariato di Stato del presidente Truman, che divenne famoso per il Piano per la ricostruzione post-bellica in Europa che porta il suo nome.

  • Data: 15/03/2024
    Protagonista di questo episodio è Tomáš Masaryk, sociologo, filosofo e politico cecoslovacco, famoso per essere stato il fondatore e primo presidente della Cecoslovacchia. Amedeo ci parlerà delle sua vita e ci porterà a visitare il castello di Lány, residenza ufficiale di Masaryk e dove l'illustre politico venne sepolto.

  • Data: 08/03/2024
    In questo episodio Amedeo ricorderà la figura di Luigi Einaudi, il padre inascoltato del liberalismo italiano. Intellettuale ed economista di fama mondiale, Einaudi fu membro dell'Assemblea Costituente italiana dopo la Seconda guerra mondiale e secondo presidente della Repubblica italiana - il primo ad essere eletto dal Parlamento italiano.

  • Data: 01/03/2024
    Il fil rouge di questo episodio sono le ombre: quelle della Belle Époque e quelle della battaglia della Montagna Bianca, tragico giorno nella storia boema. Amedeo ricorderà infatti dapprima tre elementi oscuri che, purtroppo, hanno pure contraddistinto gli anni della Belle Époque ad inizio Novecento: l'insorgere dell'antisemitismo moderno, l'avvento delle folle e l'emancipazione delle masse e l'arrivo di un 'uomo forte' all'interno di un partito-Stato. Ci sposteremo poi a Praga, per ricordare un altro episodio oscuro e pressoché sconosciuto - perlomeno alle nostre latitudini - della storia boema: la battaglia della Montagna Bianca e le sue conseguenze.

  • Data: 23/02/2024
    Due sono i contributi proposti in questo episodio da Amedeo. Dapprima si parlerà della figura di Deng Xiaoping, considerato l'architetto della riforma economica cinese. Torneremo poi ad occuparci degli anni di piombo in Italia, analizzando il ruolo del giornalismo in quegli anni turbolenti della recente storia italiana.

  • Data: 16/02/2024
    In questo episodio Amedeo ricorda gli anni di Mani pulite, la grande inchiesta sulle tangenti ad esponenti di quasi tutti gli schieramenti politici del tempo e avviata nel 1992 da un pool di magistrati milanesi.

  • Data: 09/02/2024
    In questo episodio Amedeo ci porterà a visitare i caffè letterari di Praga, luoghi affascinanti e ricchi di storia.

  • Data: 02/02/2024
    Apriamo questo episodio con una nuova recensione a cura delle libraie della Libreria Il rifugio letterario di Massagno. Amedeo ci parlerà poi di due personaggi storici, scomparsi entrambi 100 anni fa: il rivoluzionario prima russo e poi sovietico Vladimir Lenin e il 28. esimo presidente statunitense, Woodrow Wilson.

  • Data: 26/01/2024
    Inauguriamo in questo episodio una nuova rubrica, Il divano letterario, in cui ospitiamo Lidia Vaime e Maria Ferro della libreria Il rifugio letterario a Massagno. Lidia ci parla di Tutti i particolari in cronaca di Antonio Manzini.
    Sabato 27 gennaio ricorre la Giornata della memoria e per l'occasione Amedeo ci accompagna a visitare il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, liberato dall'Armata Rossa il 27 gennaio 1945.

  • Data: 19/01/2024
    In questo episodio Amedeo ricorda la figura dello studente ceco Jan Palach, martire per la libertà. Per Appunti tedeschi riferiremo delle recenti rivelazioni riguardanti un incontro segreto, svoltosi nei pressi di Potsdam il 25 novembre 2023, durante il quale vari esponenti della Alternative für Deutschland, come pure alcune figure note della scena neo-nazista tedesca e austriaca, hanno discusso un "Masterplan" per la deportazione di milioni di persone dalla Germania.
    Reportage di CORRECTIV sull'incontro segreto di Potsdam

  • Data: 12/01/2024
    In questo episodio Amedeo ricorda Fabrizio De Andrè, menestrello di anime, cantore degli ultimi e voce dei disperati.

  • Data: 05/01/2024
    In questo primo episodio del 2024 Amedeo ci parla di due personaggi che non potrebbero essere più diversi fra loro: il filosofo Albert Camus e il dittatore ugandese Idi Amin.

  • Data: 29/12/2023
    In quest'ultimo episodio del 2023 Amedeo ci parla del diario di Anne Frank e ci porta a visitare la casa ad Amsterdam dove rimase nascosta fino alla deportazione, nell'agosto 1944.

  • Data: 22/12/2023
    In questo episodio prenatalizio Amedeo analizza la figura del dittatore rumeno Nicolae Ceaușescu, giustiziato, assieme alla moglie Elena, il giorno di Natale del 1989, e ci porterà a visitare la sua gigantesca villa a Bucarest.

  • Data: 15/12/2023
    In questo episodio Amedeo si occupa di due anniversari che cadono nel mese di dicembre:

    • l'attacco giapponese a sorpresa contro Pearl Harbor il 7 dicembre del 1941 e
    • l'attacco terroristico compiuto il 12 dicembre 1969 presso la Banca Nazionale dell'Agricoltura in Piazza Fontana a Milano.
    Faremo poi la conoscenza di due sinistri funzionari - e criminali di guerra - nazisti, Konstantin von Neurath e Karl Hermann Frank, che operarono, prima e durante la Seconda guerra mondiale, in quello che divenne tristemente conosciuto come Protettorato di Boemia e Moravia nell'allora Cecoslovacchia.

  • Data: 08/12/2023
    In questo episodio ci occupiamo dapprima del nuovo film Napoleon di Ridley Scott, da qualche giorno in programmazione nelle sale cinematografiche svizzere. Ricorderemo poi due grandi signore della storia recente degli Stati Uniti, entrambe scomparse recentemente: Rosalynn Carter, la moglie del Presidente Jimmy Carter, e Sandra Day O’ Connor, la prima donna eletta alla Corte Suprema degli Stati Uniti nel 1981.

  • Data: 02/12/2023
    Amedeo ci porta dapprima a visitare l'ultima dimora del Kaiser Guglielmo II, esiliato in Olanda, e in seguito ci parla dell'Operazione Anthropoid, l'attentato che costò la vita a Reinhard Heydrich, il principale architetto dell'Olocausto.

  • Data: 24/11/2023
    In questo episodio Amedeo ricorda dapprima la figura di Edith Stein, proclamata santa da Papa Giovanni Paolo II nel 1998 e patrona dell'Europa l'anno successivo. Segue la recensione del volume di Alessandro Aresu "Il dominio del XXI secolo", uscito per Feltrinelli nel 2022 e in cui l'autore analizza lo scenario della guerra invisibile fra Stati Uniti e Cina per il dominio sulle materie prime.

  • Data: 17/11/2023
    Due sono gli anniversari di cui ci parla Amedeo in questo episodio: il centenario del fallito putsch di Monaco di Baviera del 1923 e i 300 anni dalla nascita di Adam Smith, filosofo ed economista scozzese che gettò le basi dell'economia politica.

  • Data: 10/11/2023
    Il tema di questo episodio è il ritorno della guerra in Europa, analizzato in due volumi recensiti da Amedeo: "Il posto della guerra" di Vittorio Emanuele Parsi e "Di guerra in guerra" di Edgar Morin.

  • Data: 03/11/2023
    Torniamo ad occuparci del fascismo in Italia, con la recensione di Amedeo del volume "L'anno del fascismo" di Ezio Mauro.

  • Data: 27/10/2023
    Amedeo ci parla di Nicholas Winton, Bill Barazetti e dei Kindertransporte da loro organizzati per mettere in salvo dalla Cecoslovacchia centinaia di bambini ebrei prima dello scoppio della Seconda guerra mondiale.

  • Data: 20/10/2023
    Nel contributo di apertura tracciamo un bilancio del primo anno del governo Meloni in Italia e poi, per la rubrica Appunti tedeschi vi riferiamo alcune impressioni raccolte alla 75esima edizione della Buchmesse di Francoforte, la più grande fiera editoriale del mondo.

  • Data: 13/10/2023
    Apriamo questo episodio con una prima analisi dell'attacco terroristico sferrato da Hamas in Israele sabato 7 ottobre. Vi presentiamo l'interessante volume Die verdrängte Zeit (Il tempo rimosso) di Marko Martin (Editore Klett-Cotta, ISBN: 978-3-608-50472-9) sulla cultura dimenticata della DDR.

  • Data: 06/10/2023
    I temi di questo episodio sono gli esiti delle recenti elezioni legislative in Germania e la storia di come il 3 ottobre è divenuto festa nazionale in Germania.

  • Data: 28/09/2023
    I controlli mobili alla frontiera fra Svizzera e Germania e un ricordo del presidente emerito della Repubblica italiana Giorgio Napolitano sono i temi di questo episodio.

  • Data: 21/09/2023
    In questo episodio ci occupiamo dapprima del conflitto in Nagorno Karabak e poi Amedeo ci racconta le sue impressioni raccolte durante il recente soggiorno in Albania.

  • Data: 14/09/2023
    Si è concluso in India il summit del G20 e l'11 settembre ricorrono i cinquant'anni dal golpe di Pinochet in Cile.

  • Data: 07/09/2023
    Nel primo episodio dopo la pausa estiva ci occupiamo dapprima di rentrée scolastica, con particolare riguardo a quanto accade in Francia e in Germania. Vi riproponiamo poi un'intervista ad Enrica Roffi, la prima regista donna alla TSI, la Televisione della Svizzera italiana.

  • Data: 31/08/2023
    In questo episodio Amedeo Gasparini si sofferma sull'eredità dei totalitarismi, recensendo i volumi "La Germania sì che ha fatto i conti con il nazismo" di Tommaso Speccher e "Il fascismo è finito il 25 aprile 1945" di Mimmo Franzinelli.

  • Data: 24/08/2023
    Il tema che accumuna le due recensioni di Amedeo Gasparini è quello delle sfide politiche globali, viste in una prospettiva europea.

  • Data: 17/08/2023
    Il Conservatorismo oggi è il fil rouge che unisce le due recensioni di Amedeo: "La mutazione" di Luca Ricolfi e "Le catene della destra" di Claudio Cerasa.

  • Data: 10/08/2023
    Amedeo recensisce "Mussolini, il capobanda" di Aldo Cazzullo e "La guerra delle materie prime e lo scudo ucraino" di Giuseppe Sabella.

  • Data: 03/08/2023
    Amedeo ricorda il giudice Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia a Palermo nel luglio 1992.

  • Data: 27/07/2023
    Nel primo episodio estivo Amedeo recensisce il volume "Leadership" di Henry Kissinger e ci parla di due libri di Milan Kundera.

  • Data: 20/07/2023
    Amedeo si occupa del presidente cinese Xi Jinping e recensisce "Sul baratro" di Marina Valensise, mentre Cleto ci parla della Alternative für Deutschland (AfD).

  • Data: 13/07/2023
    Amedeo ci porta a fare un giro virtuale della casa di Manzoni a Milano e recensisce il volume "La fine di un sogno", mentre Cleto ci parla del Deutschlandticket.

  • Data: 05/07/2023
    Amedeo ci parla di Kafka e del libro "Il laboratorio senza fine", mentre Cleto inaugura la nuova rubrica "Appunti tedeschi".

  • Data: 30/06/2023
    In questo episodio ci occupiamo della NATO e Amedeo recensisce una novità libraria dedicata alla guerra in Ucraina.

  • Data: 22/06/2023
    Tema del secondo episodio è la controversa figura del presidente USA Richard Nixon.

  • Data: 16/06/2023
    Nel primo episodio Amedeo ci parla della Slovacchia, che per molti resta un piccolo mistero.